Abbiamo visitato la piccola cittadina montana di Jiufen durante il nostro viaggio di nozze celebrate nell’isola di Taiwan, che per la maggior parte dei turisti europei risulta essere una meta turistica ancora sconosciuta preferendo di gran lunga paesi quali il Giappone o la Thailandia.

Jiufen può essere raggiunta dalla capitale Taipei combinando un treno per Rueifang e da qui un autobus locale che in soli 15 minuti arriva a destinazione.

Abbiamo scelto di soggiornare una notte a Jiufen presso “Aegean Sea Guesthouse”, proprio ai piedi di una lunga scalinata che raggiunge la sommità del paese dalla quale si può ammirare uno splendido panorama.

entrata Aegean Sea Guesthouse
le lanterne rosse di Jiufen
tempio taoista
Panorama di Jiufen

La popolarità di questa cittadina taiwanese per il turismo locale deriva probabilmente dal fatto che il suo centro storico fu scelto da Miyazaki come modello di ispirazione per il film di animazione “La città incantata”.

Sia la scalinata principale che le stradine interne sono caratterizzate dalla presenza delle classiche lanterne rosse, da negozi di souvenir e da piccoli ristorantini dove si può assaggiare qualche pietanza locale.

la scalinata di Jiufen
stradina interna
interno particolare di un negozio

Uno dei più famosi street food di Jiufen sono i “taro balls” che possono essere serviti sia freddi che caldi insieme con palline di patate dolci, tè verde e fagioli.

Taro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *