La cittadina di Brasov, cuore pulsante della Transilvania, può essere utilizzata come base per diverse escursioni in giornata tra le quali mi sento di consigliare quella per Sighisoara famosa per avere uno dei borghi medioevali meglio conservati al mondo (Patrimonio dell’Umanità UNESCO).

Noi abbiamo utilizzato il treno sia all’andata che al ritorno ed in meno di tre ore si arriva a destinazione.

La stazione ferroviaria di Sigisoara

Con una camminata di 15 minuti dalla stazione dei treni siamo arrivati ai piedi del borgo fortezza di Sighisoara piuttosto affamati e per questo motivo  abbiamo deciso di pranzare al Gasthaus Altepost Pensionri storante altamente consigliato sia per la generosità e bontà dei piatti che per l’ambiente rilassato.

Sighisoara vista cittadella dal basso
Ristorante “Gasthaus Altepost Pension”

Da provare sicuramente la “mamaliguta” (polenta con formaggio di capra filante e crema yoghurt “smantana”) deliziosa e abbondante (quasi mezzo chilo al prezzo di poco più di 3 euro!!!) e il goulash ungherese di carne bovina con gnocchi altrettanto buono e in quantità generose ( un altro mezzo chilo!!!).

interno ristorante Gasthaus Altepost Pension
mamaliguta (polenta)
goulash ungherese

Dopo pranzo ci siamo diretti verso il borgo storico percorrendo una tortuosa stradina in salita. 

inizio salita per il borgo
casa caratteristica sulla strada
ingresso borgo

A mio avviso il miglior modo di visitarlo è quello di perdersi tra le strade e le piazze coloratissime di Sighisoara.

piazza della cittadella
case colorate del borgo
vista della collina

La visita del borgo medioevale di Sighisoara si è conclusa con la salita sulla Scala degli Studenti che conduce sopra una collinetta.

ingresso alla scala degli studenti
interno scala degli studenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *