Come prima tappa del nostro viaggio in Polonia abbiamo scelto la cittadina di Wroclaw (Breslavia). Si raggiunge facilmente con voli diretti dall’Italia. Una volta arrivati a destinazione abbiamo preso un comodo autobus che raggiunge la stazione dei treni in circa 30 minuti. 

Stazione ferroviaria di Wroclaw

Breslavia può essere comodamente visitata a piedi nell’arco di una giornata. Le due tappe principali sono il Rynek (piazza mercato nel centro della città) e l’Ostrow Tumski (l’Isola della Cattredale il quartiere più antico della città).

Ostrow Tumski
Rynek

Durante questa passeggiata sarà molto facile incontrare gli “gnomi”, che sono statue di piccole dimensioni raffiguranti creature fantastiche della tradizione popolare nordeuropea.

Gnomo che dorme
Gnomi che trasportano una palla

Per quanto riguarda il cibo tipico polacco posso consigliare di provarlo in questo bar ristorante il “Setka Bar” con con una particolare menzione per lo”zeberka” (ottime costine di maiale), la “golonka”(stinco di maiale), i “pierogi”( ravioli tipici della Polonia farciti in diverse maniere) il tutto accompagnata dalla sorprendente ed ottima birra polacca.

esterno Setka
interno Setka
Stinco di maiale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *